I pericoli delle opzioni binarie

Le opzioni binarie non sono solo un modo per guadagnare soldi con il trading online, possono nascondere anche dei pericoli. E attenzione che quando parliamo di pericoli non ci riferiamo al rischio di trading: quello sappiamo che esiste. Ci riferiamo veri e propri pericoli che possono avere conseguenze molto dannose sui trader, soprattutto su coloro che vogliono diventare trader di opzioni binarie.

La differenza tra pericoli e rischi

Prima di addentrarci nell'articolo, è opportuno spiegare qual è la differenza tra pericoli e rischi. I rischi sono presenti in qualunque attività finanziaria: se vuoi guadagnare con il trading online, devi accettare che esiste una possibilità di subire delle perdite. Grazie al money management, in effetti, è possibile ridurre le possibili perdite e soprattutto la loro incidenza sul capitale complessivo. Se fai money management, le perdite possono ammontare al massimo ad una piccola parte del capitale complessivo. Per pericoli, invece, intendiamo situazioni realmente drammatiche che possono comportare l'azzeramento del capitale (o peggio) e soprattutto che non sono assolutamente naturali.

Il pericolo del broker sbagliato

Il pericolo in assoluto più grave per chi decide di fare trading di opzioni binarie è quello rappresentato dal broker, ovvero da una scelta errata del broker. Esistono broker di opzioni binarie che si distinguono per qualità e affidabilità. La maggior parte dei broker di opzioni binarie oggi sono autorizzati dalla CONSOB e questo automaticamente ci assicura del fatto che non sono un pericolo. Purtroppo però esistono ancora broker che non sono autorizzati e regolamentati dalla CONSOB e che quindi possono mettere in atto delle truffe ai danni dei clienti.

Non sono tante le truffe, è vero. Ma quando si verificano episodi spiacevoli poi c'è sempre chi si precipita sui forum a scrivere che le opzioni binarie sono una truffa. Non è vero. Ci sono singoli broker che danno fregatura me la colpa si può anche attribuire ai trader che si iscrivono su broker che non sono autorizzati da CONSOB e che quindi non sono in grado di dare alcun tipo di garanzia. Non tutti i broker non autorizzati truffano, è vero, ma nel dubbio meglio scegliere la strada più sicura.

La falla delle opzioni binarie

Molti lettori probabilmente si meraviglieranno del fatto che la falla delle opzioni binarie è inserita tra i pericoli. Ma è così. I più ingenui credono di solito che la falla è semplicemente un modo per truffare i broker di opzioni binarie, un sistema per guadagnare sicuro. In realtà sappiamo benissimo che le opzioni binarie non hanno alcuna falla e che per guadagnare, in fondo, non è nemmeno necessario utilizzare questi trucchi che, ripetiamo, non funzionano assolutamente. Ma perché si parla così tanto di falla delle opzioni binarie? Perché ci sono venditori di guide e corsi che diffondono la voce per riuscire a vendere le loro guide.

Si tratta di un pericolo molto grave perché chi segue poi questi fantasiosi metodi per utilizzare la falla delle opzioni binarie di solito perde i suoi soldi. Per guadagnare con le opzioni binarie bisogna ragionare sui mercati e sui prezzi.

Le opzioni binarie come scommessa

Un altro pericolo evitabile ma dalle conseguenze drammatiche è considerare le opzioni binarie come una scommessa. Considerarle come una scommessa è molto pericoloso perché in questo modo perdere soldi è praticamente sicuro. Molti obiettano che ci sono persone che riescono a guadagnare molti soldi (in alcuni casi veramente tantissimi) senza la minima esperienza e giocando con le opzioni binarie, come se fosse gioco d'azzardo. E' vero, questi casi esistono e sono noti ma sono pochi: per ogni 100 trader che usano le opzioni binarie come se fossero una scommessa solo 1 riesce a guadagnare. Gli altri perdono. Ne vale la pena quando è possibile operare con le opzioni binarie in modo ragionato e ottenere risultati nettamente migliori? Alle volte nella vita la pigrizia gioca dei brutti scherzi: impegnarsi per operare con le opzioni binarie non costa tanto, eppure sono in molti che non vogliono fare nemmeno quel poco che è necessario. E poi magari si lamentano che non guadagnano con le opzioni binarie...

I pericoli dei conti demo

Molti tra coloro che vogliono fare trading online di opzioni binarie iniziano proprio dai conti demo che la maggior parte delle piattaforme di trading mettono a disposizione. I conti demo non sono rischiosi, visto che non si investono soldi veri non si possono nemmeno perdere. Possiamo però considerarli come pericolosi: il principiante che si abitua ad operare con il conto demo non si abitua a considerare il pesante aspetto psicologico del trading di opzioni binarie. Come sappiamo infatti, per guadagnare con le opzioni binarie bisogna imparare a dominare paura ed avidità: e questo non lo si impara sicuramente con i conti demo. Dall'altra parte non vogliamo sicuramente dire che i conti demo sono inutili o che vanno evitati: chi vuole può utilizzarli, ma senza esagerare e sempre ricordando che non è un vero trading, è solo una simulazione.

Miglior broker opzioni binarie

  • 24option è un broker che offre una grande varietà di asset sottostanti su cui fare trading. E' autorizzato e regolamentato CySEC. Offre bonus di benvenuto elevati (Si applicano T&C) e rendimenti potenzialmente elevati. Il capitale può essere perso. Clicca qui per aprire subito un conto su 24option

Piattaforma più semplice

  • Iq Option Iq Option è la piattaforma di opzioni binarie più semplice da usare. Si può aprire un conto reale con solo 10 euro di deposito. Iq Option mette a disposizione gratuitamente di tutti gli iscritti una piattaforma di trading demo illimitata nel tempo e nei volumi. Per creare un conto gratuito, clicca qui. Il trading online comporta rischi di perdita sul tuo capitale.